Podere Macereto

Insediamento medievale

Il sito si colloca ad ovest della frazione di Montebenichi, ai confini con il Comune di Castelnuovo Berardenga, in prossimità del torrente Ambra. Attualmente i resti medievali sono inglobati nella casa colonica recentemente oggetto di intervento di restauro. Il luogo è riportato nelle Carte dei Capitani di Parte Guelfa del XVI secolo sotto la denominazione di Castello di Macerato, dunque un centro fortificato probabilmente a controllo della strada che da Rosennano portava a Montebenichi. Delle strutture originarie è visibile la torre che, pur avendo subito vari interventi edilizi nei secoli, preserva ancora molte caratteristiche tipologiche difensive. Attualmente il bene è residenza privata non visitabile.

Il Museo Virtuale della Valdambra è un progetto del Comune di Bucine e dell'Associazione la Valle dell'Ambra